Un passo dietro l’altro

Il trailer del documentario Un passo dietro l’altro di Gianni Tetti, autore de I cani là fuori (NEO)

C’erano dei ragazzi che correvano in un campo sportivo e qualcuno ha pensato di farli correre insieme. Il fatto è che questi ragazzi sono affetti da varie forme di autismo o ritardo mentale, e decidere di farli correre insieme non è la cosa più facile del mondo. Luca, Paolo, Daniele F. e Daniele B., Giuseppe e Maria, Mario, Massimiliano e Fabrizio, sono loro i protagonisti di Un passo dietro l’altro. Ed è un passo dietro l’altro che questi ragazzi di Porto Torres e Sennori, dai 20 ai 50 anni, si preparano per le gare anche se non è solo correre, dice Massimo uno degli accompagnatori, è anche farci vedere dalla gente tutti insieme, dice Massimo. Un passo dietro l’altro racconta le paure e le speranza di un gruppo di persone che lottano per migliorare, anche se di poco, la loro vita. Fanno insomma quello che dovrebbero fare tutti: crescono, come sono cresciuti i loro genitori, che raccontano sofferenze e soddisfazioni di una vita certamente non comune, come sono cresciuti i loro accompagnatori, che ormai sono degli amici con cui condividere tutto. La storia parte da quel campo sportivo dove tutto è iniziato e, tra risate quotidiane e realtà dure da affrontare, arriva fino alla gara più importante dell’anno, la gara a Siracusa, dove non ci sono i genitori né le abitudini tanto care ad un ragazzo autistico, dove tutto è nuovo, anche perché prima di arrivarci si deve prendere l’aereo e volare, dove ci si può anche innamorare, dove alla fine c’è sempre il traguardo che un passo dietro l’altro, prima o poi, arriva.

Contatti per proiezioni: giannitetti chiocchiola alice punto it

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: