Branzino

[Poesia del nostro Andrea Coffami pubblicata nell’antologia “Ho tutto in testa ma non riesco a dirlo” (Bae, 2012)]

Branzino

di Andrea Coffami

Tuoni di nuvole in tavole imbandite di stragi in fragili briciole,
un bricolage misto collage di un bambino con sei dita in due mani
armate di scontrini e ricevute mai ricevute al cospetto di un padre
padrone di un negozio di alimentari in crisi chiuso per fame,
al primo del mese sulla mensola solo polvere e giare incrostate di calcare.
E la figlia che vuole calcare un palcoscenico nell’Italia
dei finanziamenti ministeriali e dei teatri valle al verde
è bello camminare tra sarte licenziate e attori e direttori di fotografia strapagati mentre i produttori
leccano i culi, ma sono i buchi di culi sbagliati.
La platea è semi deserta e per dessert una risata in faccia
e un insulto alle spalle dal tuo datore di lavoro
che ti promette l’oro ma regala branzino,
che ti paga in buoni benzina solo se sei buono ma non caro
che col rincaro del petrolio se ti condisci la pasta all’olio
non ci metti nemmeno più l’olio, a volte nemmeno la pasta ti basta.
Che la domenica si gioca in casa perché non hai un cazzo di giardino
e se tuo nipote tira in porta è la porta d’ingresso del salotto
e vallo a dire al vicino se la palla rimbalza sul muro
saremo costretti a commettere un fallo o peggio ancora un omicidio.
La crisi non esiste esiste solo il fatto
che io sempre cinque euro di benzina al motorino pago,
ma con la differenza che ci vado un giorno in meno a lavoro
ma non fa niente perché tanto mi hanno dimezzato le giornate pagate
e quindi la crisi non si sente,
la sentirebbe soltanto un cretino…
Branzino.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: