Vitino e i suoi dolciumi – #fiabebrevichefinisconomalissimo

di Francesco Muzzopappa

Tutti noi amiamo curiosare tra i mille colori di un negozio di dolciumi. E come biasimarci?
Nella città di Nonsodove, Vitino aveva un negozio di dolciumi bello e colorato.
Era sempre pieno di gente e di bambini sorridenti e paciocconi.
Venne il giorno in cui Vitino disse: “Voglio ingrandirmi, voglio almeno due vetrine in più!”.
Così, si mise subito di impegno per raggiungere l’obiettivo.
“Gambe in spalla!”, disse, senza pensare che mettere le gambe in spalla gli avrebbe procurato contorsione di muscoli e sciatica diffusa con conseguente cessazione di vita e infine di attività.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: