Tre poesie di Alberto Rossi

globo

Come canta una città dalle nove alle nove

Se DF ha una fine
allora anche Milano ha una fine.
Se Milano ha una fine
allora anche Dublino ha una fine.
Solo si sposta qualche metro
più in là, e non basta il divertito
squallore valpurgico dei suburbensi,
che giocano col sangue e le macerie,
senza che si possa chiedere al
destino di far loro un sorriso.
Lì nondimeno l’ente è rovesciato,
ne rimane l’orfana acqua boll,
eppure questa fine non ha fine;

o che sia lo scempio dei suoi
giorni inglesi, d’oggi, a
tracciarne la fine:
che la storia è finita, quando s’è ancor Leggi il resto dell’articolo

Annunci