Il regno di Manubria e il forestiero – #fiabebrevichefinisconomalissimo

di Francesco Muzzopappa

In un tempo molto lontano, quando ancora non c’era l’aereo, il telefono, il sugo e la manovella, nacque il regno di Manubria, un’oasi di pace e di serenità in cui tutti viaggiavano su grossi mezzi con due ruote mossi da una catena collegata a due pedali, un’invenzione straordinaria del genio del regno, il grande Sirtano Mammaliturchi.
Un giorno arrivò nel borgo un forestiero venuto da ancora più lontano. Leggi il resto dell’articolo